Modulistica

In ogni momento il Cliente può segnalare eventuali insoddisfazioni per la qualità del servizio ricevuto inoltrando il modulo di reclamo scaricabile online nella sezione Modulistica e inviarlo a: Spienergy Spa Piazzale Kennedy, 47 19126 La Spezia Altre modalità sono:
Per richiedere la voltura è possibile:
Grazie al servizio di Autolettura di Spienergy Spa, in pochi istanti i Clienti potranno comunicare la lettura del contatore ed assicurarsi in bolletta consumi reali e non più stimati. Gas: Come leggere il contatore

Il numero che si legge sul misuratore rappresenta il consumo complessivo che il totalizzatore ha registrato da quando è stato installato. Di conseguenza, il consumo relativo ad un dato periodo di tempo si ottiene per differenza fra due letture successive. Sul misuratore le cifre sono visibili attraverso una o più finestrelle interne al quadrante. La lettura è semplice e si esegue leggendo le cifre intere (quelle su fondo scuro) da sinistra a destra. Le cifre a destra della virgola (quelle su fondo rosso) non contano ai fini della lettura da comunicare in quanto decimali di metri cubi.


Luce: Contatore Digitale

Il contatore di energia elettrica è digitale, trasmette in autonomia i dati alla distribuzione. Tuttavia ciascun cliente potrà fare l’autolettura se lo preferisce, premendo il bottone sul contatore e specificando il dato di lettura per ciascuna fascia. Le autoletture potranno essere comunicate ogni fine mese contattando l’assistenza Clienti di Spienergy Spa.

Il codice PDR ed il POD sono sempre presentii all’interno della fattura, alla sezione specifica dei dati.
Per richiedere la disattivazione del tuo punto di fornitura è possibile contattare il Servizio Clienti attraverso:
Per diventare Cliente di Spienergy Spa è possibile:
  • contattarci attraverso la nostra Assistenza Clienti al numero 0187/188060
  • contattarci attraverso il Contact Form. Vi ricontatteremo telefonicamente per sottoscrivere il contratto.
E’ il desk Credito di concerto con i legali e, ove ritenuto necessario, previo parere del Comitato di Controllo e Rischio, a definire ed autorizzare i piani di rientro e le eventuali garanzie ad esso connesse. Un piano di rientro è considerato valido se sottoscritto e restituito entro la scadenza della prima rata dello stesso.
Tutte le bollette sono disponibili in forma digitale all’interno dell’account personale di ogni Cliente Spienergy Spa, consultabile e scaricabile attraverso l’Area Clienti
La fatturazione segue ciclo mensile per entrambe le tipologie di fornitura, Gas Naturale ed Energia Elettrica. Su richiesta del cliente finale la società si riserva di valutare la fatturazione bimestrale.
Per i Clienti che hanno attivato la domiciliazione bancaria eventuali problemi di mancato pagamento devono essere chiariti con la propria banca.

Per i Clienti che ricevono la bolletta in formato cartaceo o in formato digitale attraverso il servizio di Bolletta Digitale, i termini entro cui effettuare il pagamento sono indicati nella prima pagina della bolletta stessa. La bolletta dovrà essere pagata dal Cliente entro la sua data di scadenza come indicato dalla delibera 229/01 dell’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas e s.m.i. . Qualora il pagamento venga effettuato in ritardo saranno applicati interessi di mora, pari ai tassi pubblicati sulla G.U., a decorrere dalla scadenza del pagamento al saldo. Una volta decorsi 7 (sette) giorni dalla data di scadenza della stessa, Spienergy Spa inoltrerà al cliente un primo sollecito di pagamento. Trascorsi 10 (dieci) giorni dalla data di scadenza indicata nella lettera di sollecito, inoltrerà al cliente una raccomandata (A/R) per la formale costituzione in mora. Trascorsi ulteriori 15 (quindici) giorni dalla ricezione della raccomandata senza che Spienergy Spa abbia ricevuto alcun pagamento, quest’ultima si attiverà per porre in essere le procedure di richiesta di sospensione del servizio. Tutti i costi sostenuti da Spienergy Spa a causa della morosità saranno addebitati al cliente.

Per ricevere assistenza potete contattare in ogni momento il Servizio Clienti attraverso: il Contact Form, il numero telefonico 0187/1880600 oppure la mail all’indirizzoassistenzaclienti@spienergy.it

Spienergy Spa mette a disposizione dei propri Clienti le seguenti modalità di pagamento delle fatture:
  • Bollettino di c/c postale allegato alla bolletta
  • RID (addebito diretto su c/c bancario/postale)
  • Bonifico bancario (a servizio esclusivo di possessori di Partita Iva)
Bollettino di c/c postale Il bollettino postale ha il vantaggio che, contenendo tutti gli estremi del debitore, del creditore ed, eventualmente, l’importo prestampato, si evitano i comuni errori di compilazione e i rischi di contestazione. Esso è suddiviso in due sezioni dal contenuto identico, una da consegnare all’Ufficio Postale e una da conservare come ricevuta di avvenuto pagamento. RID (addebito diretto su c/c bancario/postale) Con Rid Bancario si intende il ”rapporto interbancario diretto”, ossia quella modalità di pagamento conosciuta e utilizzata da molti utenti di banca. La particolarità di questa forma di pagamento è l’addebito automatico sul conto corrente del cliente. Naturalmente il Rid Bancario è molto diffuso soprattutto perché permette il pagamento automatico delle utenze domestiche. Oggi tutte le banche offrono la possibilità di gestire, a favore dei propri Clienti, il pagamento delle bollette di acqua, luce, gas, telefono: per farlo chiedono al cliente di attuare, appunto, il Rid Bancario. L’utilizzo del Rid Bancario mette in evidenza anche la comodità che ne deriva da chi lo sceglie: essendo la banca del Cliente a gestire tutti i pagamenti, il Cliente stesso non avrà più il dovere di recarsi materialmente presso l’ufficio postale o presso la banca per effettuare il pagamento. Bonifico bancario Il Bonifico è un’operazione bancaria che consente il trasferimento di fondi da un conto corrente ad un altro. Il Bonifico bancario si esegue indicando le coordinate bancarie ABI, CAB, CIN e numero di conto corrente del destinatario. La ricezione di questo tipo di pagamento è generalmente di 2-4 giorni lavorativi. Il bonifico bancario è un metodo di pagamento raccomandabile per importi elevati di pagamento. I tempi di ricezione del bonifico sono relativamente veloci e grazie alla possibilità di inserire la causale di pagamento non ci sono di solito problemi nel riconoscimento da parte del venditore del pagamento che riceve. Se è trascorsa la scadenza per il pagamento della bolletta, vedi la voce “mancato pagamento”
Modulo smantellamento contatore SCARICA
Modulo Istanza nuova attivazione SCARICA
Modulo di Cambio Destinazione D'uso SCARICA
Modulo di comunicazione Iva Agevolata. SCARICA
Modulo d’indicazione dell’appoggio Bancario per il pagamento delle utenze. SCARICA
Il modulo è da allegare al modulo di Modifica Condizioni connessione, solo nel caso di richiesta diminuzione di potenza. SCARICA
Per voltura si intende l’attivazione di un contratto a un nuovo intestatario su una fornitura attualmente attiva (contatore aperto) in accordo con l’attuale intestatario, senza interruzione della fornitura. Per la voltura di una fornitura occorre essere in possesso di una fattura dell’intestatario precedente (o codice cliente o codice POD), dei dati anagrafici e del codice fiscale del richiedente. SCARICA
Se si vuole accertare il corretto funzionamento del misuratore (contatore). SCARICA
Se si vuole richiedere lo spostamento del misuratore (contatore) di energia elettrica. SCARICA
Se si vuole cessare il contratto con l’attuale fornitore di energia elettrica. Per la disattivazione di una fornitura occorre essere in possesso del codice POD. SCARICA
Se si vuole richiedere una informazione tecnica sull’impianto. SCARICA
Se si vuole attivare un nuovo allacciamento di energia elettrica sul misuratore (contatore) pre-esistente. SCARICA
Se si vuole attivare un nuovo allacciamento di energia elettrica attraverso l’installazione di nuovo misuratore (contatore) SCARICA
Se si vuole richiedere variazione dati dell'utenza di energia Elettrica (esclusi P.IVA/ Codice Fiscale) SCARICA
Se si vuole variare la potenza e/o la tensione contrattuale associata al proprio contratto di fornitura di energia Elettrica. SCARICA
Si riferisce ad una disattivazione di fornitura, si intende la chiusura del contatore. Per la disattivazione di una fornitura occorre essere in possesso del codice POD. SCARICA
Se si vuole riattivare un nuovo allacciamento di energia elettrica su misuratore (contatore) esistente. SCARICA